Manutenzione straordinaria

Restaurando il cinquecentesco Palazzo del Monte di Pietà, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì ha inteso restituire alla fruizione pubblica l’edificio forlivese unanimemente considerato di maggior pregio tra i complessi rinascimentali ad uso civile. In quest’ottica ha deciso, in particolare, di riservare le sale al piano terra a percorsi espositivi mirati a promuovere la conoscenza della storia culturale del territorio, dalle origini (anche in associazione all’antiquarium realizzato nel piano interrato) ai giorni nostri.

 

 

Come chiedere un contributo
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Privacy

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK